Annunci del sito

Eventi ad Assisi Agosto 2022

di Silvia N. -

Astronomi per una notte

Mercoledì 10 e Sabato 13 Agosto ore 21 (Ritrovo dalle 20:30)

Complesso di Santa Croce - Bosco di San Francesco

Una serata interamente dedicata all'osservazione del cielo, in compagnia di un'opera d'arte, il Terzo Paradiso di Pistoletto.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai seguenti contatti:
Telefono: 075-813157
Mail: faiboscoassisi@fondoambiente.it

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Celebrazioni per le solennità di Santa Chiara e San Rufino (11 e 12 agosto)

Santa Chiara e San Rufino cadono rispettivamente l’11 e il 12 agosto e ad Assisi è tutto pronto per festeggiare le due solennità.

Non tutti sanno che il patrono di Assisi non è San Francesco ma San Rufino, primo vescovo della città, infatti la cattedrale è dedicata a lui fin dalla prima metà del secolo XI.
San Rufino morì gettato nelle acque di un fiume con una pietra legata al collo nel paese di Costano.
Il corpo venne trasportato ad Assisi, proprio nel luogo dove ora sorge la cattedrale eretta dalla fede dei cittadini di Assisi e dall’opera di Giovanni da Gubbio, ma essa è la terza costruita sulla tomba del vescovo martire, ed è del secolo XII; la prima era del 412.
La data di celebrazione del Santo sin dal sec. XI è fissata all’11 agosto. In Assisi e nella diocesi, la festa di S. Rufino è stata spostata al 12 agosto in quanto l’11 si sovrapponeva coi festeggiamenti per S. Chiara.

Santa Chiara d’Assisi è fondatrice dell’ordine delle clarisse, il primo ordine femminile della storia della Chiesa. Chiara fu canonizzata nel 1255. La festa in onore della Santa si celebra l’11 agosto, giorno della sua morte. In occasione della festa a lei dedicata, Assisi le rende omaggio con diversi festeggiamenti sia liturgici che civili, oltre, alla Processionealla fiera e ai fuochi artificiali. La festa ha come centro la Chiesa di Santa Chiara, dove sono custodite le sue spoglie.

“Santa Chiara luce da Luce: memoria e profezia per la Chiesa di oggi” è la citazione riportata nel programma completo che prevede, per quanto riguarda la solennità della Santa, la novena e i vespri presieduti dai Frati minori e i Il canto delle sorelle Clarisse, tutti i giorni fino al 9 agosto alle ore 18:00 nell’omonima Basilica, mentre mercoledì 10 agosto sono previsti alle ore 17:30 i primi vespri e a seguire la Santa Messa della Solennità.

Alle ore 21:00 nel Santuario di San Damiano la veglia di preghiera nel transito di Santa Chiara sarà presieduta da padre Massimo Fusarelli, ministro generale dei Frati minori. Nel giorno della solennità, nella Basilica di Santa Chiara, si terranno diverse celebrazioni a partire dalle ore 7:15 con la Santa Messa conventuale officiata da padre Massimo Travascio, custode del Convento della Porziuncola. Seguirà la Santa Messa alle ore 9.00, alle ore 11:00 la concelebrazione solenne sarà presieduta da monsignor Vittorio Francesco Viola, arcivescovo segretario del Dicastero per il culto divino e la disciplina dei sacramenti e animata dal Coro dei “Cantori di Assisi”.

Nel pomeriggio, alle ore 17:30, i secondi vespri e la Santa Messa del transito di Santa Chiara saranno celebrati da padre Francesco Piloni, ministro provinciale dei frati minori di Umbria e Sardegna. In onore di San Rufino, patrono di Assisi e della diocesi di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino, le celebrazioni in cattedrale inizieranno giovedì 11 agosto alle ore 21:00 con la veglia di preghiera, la processione e la benedizione della città.

Venerdì 12 agosto sono previste la Santa messa alle ore 8:00 e il pontificale delle ore 11:00. Nel pomeriggio la Santa Messa verrà celebrata alle ore 18:00, mentre alle ore 21:00, sempre in cattedrale, si terrà il concerto in onore del Santo patrono, a cura della Cappella musicale di San Rufino.

Le celebrazioni di mercoledì 10 agosto alle ore 17:30, giovedì 11 agosto alle ore 11:00 e venerdì 12 agosto alle ore 11:00 saranno trasmesse in diretta dall’emittente Maria Vision.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


Argomenti precedenti...